Iniziative concrete in Sardegna   Home pages  

 

Convenzione

Il giorno 11 del mese di settembre dell'anno 2002

-        il Dipartimento di Diritto Pubblico e Studi Sociali dell'Università degli Studi di Cagliari, in persona del Direttore del Dipartimento, il Prof. Avv. Giovanni Duni;

-  l'Ufficio per la Comunicazione e la Trasparenza Informatica della Presidenza della Giunta della Regione Autonoma della Sardegna, in persona del dirigente Ing. Antonio Quartu;

premesso che

l'Amministrazione Regionale si pone tra i suoi obiettivi lo sviluppo degli studi in materia di innovazione dell'amministrazione pubblica per mezzo dell'introduzione delle nuove tecnologie informatiche, curandone gli aspetti funzionali (teleamministrazione) per far fronte ad un sempre più facilitato rapporto con il cittadino, "front office", basato su di una efficiente struttura amministrativa di "back office";

 

il Dipartimento di Diritto Pubblico e di Studi Sociali dell'Università degli studi di Cagliari, sotto la guida del Prof. Duni, ha da lungo tempo avviato gli studi sulla trasformazione dell'agire amministrativo cartaceo in teleamministrazione. I primi studi del Prof. Duni dedicati all'ideazione di questa evoluzione dell'informatica amministrativa risalgono al 1978, e, da allora, sono stati sviluppati e perfezionati in ogni singolo aspetto della materia.

considerato che

per approfondire la tematica della teleamministrazione e le altre problematiche connesse, è stato avviato nell'anno accademico 2000/2001 il primo dottorato di ricerca dedicato a "L'attività amministrativa informatizzata e la comunicazione pubblica", che vede impegnato il Dipartimento di Cagliari, sede amministrativa, e altre quattro Università italiane unite in consorzio (Napoli, Pisa, Trento, Perugia): un dottorato di ricerca unico nel suo genere, sia in Italia che all'estero (in allegato i prospetti del corpo docente e dei dottorandi);

Tutto ciò premesso e considerato

Le parti convengono di

Collaborare e partecipare alle iniziative reciproche che abbiano ad oggetto l'accrescimento professionale e formativo dei dottorandi e dello staff dell'Ufficio per la Comunicazione e la Trasparenza Informatica. Particolare attenzione sarà rivolta alla comunicazione basata su tecnologie informatiche e telematiche, anche in collegamento diretto con le applicazioni gestionali dell'Amministrazione Regionale, degli Enti Regionali e per i Comuni;

Promuovere lo scambio di Know-how e di esperienze particolarmente rilevanti tra i due gruppi di lavoro, anche attraverso lo studio di singoli problemi operativi presso la struttura dell'Amministrazione Regionale;

Progettare eventuali ulteriori forme di collaborazione finalizzate alla realizzazione di progetti di concreta applicazione.

La presente convenzione ha effetto per 12 mesi dalla data odierna ed ogni collaborazione svolta in tale periodo si intende effettuata a titolo gratuito. Potrà essere confermata annualmente con scambio di lettere, contenenti eventuali modif#?iche o precisazioni. Ha immediata esecuzione provvisoria e sarà portata a ratifica del Consiglio di Dipartimento.

Le parti si impegnano a dare notizia alla stampa della presente convenzione. Verrà inoltre data adeguata visibilità nelle pagine web dell'Amministrazione Regionale e nei siti del Dottorato e della Teleamministrazione, anche con link del sito istituzionale dell'altra parte. I  documenti pubblicati conterranno la dicitura: "Attività svolta con la collaborazione del Dipartimento di Diritto Pubblico e di Studi Sociali dell'Università degli Studi di Cagliari".

Letto, confermato e sottoscritto.

Cagliari, 11.9. 2002                                                                           

Il Direttore del Dipartimento

di Diritto Pubblico e Studi Sociali

Prof. Giovanni Duni

 

 

Il Dirigente dell'Ufficio per la Comunicazione e la Trasparenza Informatica ­ Presidenza della Giunta Regionale

Ing. Antonio Quartu