Responsabili   Home pages  

 

PROF. GIOVANNI DUNI: CURRICULUM SINTETICO

Nato a Napoli il 27 dicembre 1939, ha percorso le tappe della carriera universitaria, iniziata nell’Università di Roma come assistente ordinario nel 1962, libero docente dal 1967, Prof. incaricato a Cagliari dallo stesso anno;

Vinse il concorso alla cattedra di Istituzioni di diritto pubblico nel 1972.

È stato direttore dell’Istituto giuridico della Fac. di Scienze politiche di Cagliari dal 1972 e Preside nella medesima Facoltà dal 1976 al 1979.

Trasferito alla LUISS dal 1.11.79, è stato ivi anche Direttore dell’Istituto giuridico interfacoltà.

Dal 1.11.84 è di nuovo in Sardegna in qualità di professore ordinario di Diritto amministrativo nella Facoltà di Scienze politiche di Cagliari e dal marzo 1985 è direttore dell’Istituto giuridico e di studi regionalistici, presso il quale è istituito il CE.S.TE.P. (Centro Studi Teleamministrazione Pubblica).

Intrattiene rapporti con docenti di università europee (in particolare Francia e Spagna).

Dal 1994 al 1996 è stato nuovamente Preside della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Cagliari.

Nel 1989, insieme al Preside pro-tempore, Prof. Girolamo Sotgiu, avviò la prima iniziativa di insegnamento universitario effettivamente operante nella Sardegna centrale, redigendo lo statuto ed impostando il funzionamento della Scuola a fini spe

Ha coltivato interessi scientifici (come da relative pubblicazioni) in numerosi campi del diritto pubblico. In particolare: responsabilità patrimoniale dello Stato; conflitti di attribuzione; dispositivi della Corte Costituzionale; informatica giuridica ed amministrativa.

Nel 1994 ha fondato il Centro Culturale Franco-Sardo, organo locale dell’Alliance Française, e ne è tuttora Presidente. Il Centro svolge attività culturale, di promozione linguistica e di diffusione delle idee di integrazione europea. Rilascia gli attestati di conoscenza del francese DALF e DELF.

IN MERITO ALL’INFORMATICA

Il Prof. Duni è l’ideatore dell’atto amministrativo in forma elettronica, della firma elettronica e della gestione telematica dei procedimenti fin dal 1978; più di recente ha sviluppato un progetto organico, denominato Teleamministrazione, basato su regole precise che assicurano velocità, trasparenza e responsabilità nonché, contemporaneamente, garanzia di autenticità. Tra le oltre 50 pubblicazioni, 20 attengono all’informatica amministrativa. Le principali sono pubblicate in questo sito.