Tesi   Home pages  

UniversitÓ degli Studi di Pisa
FacoltÓ di Giurisprudenza

anno accademico 1999-2000

ASPETTI E PROBLEMI DEL TELELAVORO NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Tesi di laurea di Daniela Bianchi

Relatore prof. Alberto Azzena



***


INDICE

 

 

INTRODUZIONE

 

CAPITOLO 1

IL FENOMENO TELELAVORO

1.1 Nozione di telelavoro

1.2 Gli obiettivi generali del telelavoro

1.3 Il telelavoro : nuova fase nella evoluzione dell'informatica amministrativa

1.4 Il nuovo corso dell'Information Technology

 

CAPITOLO 2

LE FONTI

2.1. Telelavoro : tra fonte legale e contrattuale

2.2. Le fonti primarie

2.3. L'accordo di programma

2.4. L'atto di indirizzo all'ARAN

2.5. Il contratto- quadro collettivo nazionale e il nuovo sistema delle relazioni sindacali

2.6. Cenni alla funzione di indirizzo politico

 

CAPITOLO 3

TECNOLOGIE NECESSARIE E PROBLEMATICHE CONNESSE

3.1. Considerazioni generali : l'ufficio che cambia

3.2. La postazione di telelavoro

3.2.1. Le tipologie organizzative

3.3. La tutela del diritto alla salute del telelavoratore

3.4. Il problema della sicurezza

3.5. Le regole tecniche per il telelavoro

 

CAPITOLO 4

ORGANIZZAZIONE E DISCIPLINA

4.1. L'importanza del progetto

4.2. Telelavoro : un'occasione per il nuovo ruolo dirigenziale

4.3. Assegnazione e reintegrazione

4.4. Verifica della prestazione

4.5. La tutela della riservatezza del telelavoratore

 

CAPITOLO 5

ANALISI DI UNA INDAGINE EMPIRICA: L'UNIVERSITA' DI PISA

5.1. Introduzione al progetto

5.2. Il progetto BPR : le prime osservazioni

 

CONCLUSIONI